Dopo alcuni mesi di sospensione del servizio riapre “in presenza” il Centro Diurno Integrato Arcobaleno di Desio, che ospita le persone anziane in forma semiresidenziale, dal lunedì al venerdì.

I Centri Diurni Integrati per persone anziane sono importanti servizi territoriali rivolti ad anziani parzialmente non autosufficienti al fine di consentire di mantenere il più a lungo possibile la persona anziana al proprio domicilio e contemporaneamente sostenere la rete famigliare offrendo al proprio interno prestazioni socio-sanitarie, assistenziali e riabilitative per promuovere il mantenimento delle capacità residue della persona accolta.

Il riavvio sta avvenendo gradualmente nel rispetto della normativa vigente in riferimento alla prevenzione del contagio Covid-19 e prevede per almeno le prime quattro settimane un numero ridotto di ospiti su due turni ( 12 ) uno al mattino ed uno al pomeriggio al fine di garantire sia agli ospiti che agli operatori concreti criteri di sicurezza.

Gli operatori del CDI hanno comunque in questi mesi garantito una preziosa interlocuzione con gli ospiti e i familiari durante il lockdown e la sospensione del servizio in attesa di riuscire a formulare una proposta sostenibile per la riapertura “in presenza” per la maggior parte di loro.
Il CDI ha comunque attivato dal mese di maggio alcuni servizi domiciliari su richiesta dei famigliari degli ospiti (di assistenza e riabilitativi) e non è mai mancato il supporto a distanza per particolari necessità del medico geriatra del CDI.