C.S.S. “Soleluna”

/C.S.S. “Soleluna”
C.S.S. “Soleluna”2018-05-18T12:40:00+00:00

 

 

Responsabile Ambito Centri Diurni e residenziali per persone con disabilità: Miriam Pessina

Telefono 0362 391731, 0362 391769
Fax. 0362 391751
E-mail: sp@codebri.mb.it

La responsabile della C.S.S. è disponibile su appuntamento ed è contattabile al numero 334 2494761, gli altri operatori dalle 16.00 in poi, al numero 334 6483119 oppure al numero 0362 308082 (sede C.S.S. “Soleluna”)

E-mail soleluna@cooperativalaspiga.it

Destinatari / Servizio offerto
La Comunità Socio Sanitaria Soleluna offre uno spazio di convivenza e di accoglienza abitativa, in un ambiente caratterizzato da positive relazioni interpersonali. Rappresenta un servizio residenziale sostitutivo del nucleo familiare o di supporto nelle situazioni in cui non è più possibile per la famiglia occuparsi del familiare disabile.

Proprio per tali ragioni, la Comunità si propone di mantenere una dimensione familiare, all’interno della quale gli ospiti possano ritrovare quel clima domestico che caratterizzava la loro casa.

La Comunità accoglie persone adulte con disabilità che in base alle relative Schede Individuali del Disabile, si collocano all’interno delle cinque classi di fragilità previste dalla Regione Lombardia.

 La Comunità può ospitare dieci  persone con disabilità psico-fisica.

Il servizio è aperto tutta la settimana, 365 giorni l’anno. Dal lunedì al venerdì tutti gli ospiti frequentano i CDD del territorio, quindi la comunità è aperta dalle ore 16.00 alle ore 9.00 del giorno successivo, mentre nei fine settimana e nelle festività è aperta  24 ore su 24. In caso di necessità il servizio è garantito in sostituzione dei Centri Diurni, es. per infortunio o malattia dell’ospite, per chiusura dei Centri.

E’ possibile, comunque, per gli ospiti effettuare alcuni rientri in famiglia, come può prevedere il Progetto Individuale di ciascuno e secondo accordi presi con i familiari e gli operatori dei Servizi alla Persona di riferimento.

Modalità di accesso, accoglienza e dimissioni
I familiari richiedono l’inserimento all’Assistente Sociale che si occupa dell’area disabili del proprio Comune di appartenenza  che invierà  richiesta  all’A.S.C. Consorzio Desio-Brianza per la valutazione da parte  della Commissione Valutazione Inserimenti (C.V.I.) sempre dell’A.S.C. Consorzio Desio-Brianza, in collaborazione con i Servizi alla Persona dell’Ente inviante.

I tempi di attesa variano in base alla disponibilità di posti liberi e in relazione alle valutazioni attribuite al caso dall’apposita Commissione.

Le dimissioni avvengono su richiesta scritta dei familiari, inviata alla Direzione dell’A.S.C. Consorzio Desio-Brianza.

Possono essere proposte dall’Equipe della Comunità stessa qualora il Progetto Individualizzato non risulti più conforme alle caratteristiche della CSS stessa.

Costi
Per i comuni consorziati la retta mensile prevista per ogni ospite, al netto  della quota sanitaria riconosciuta per il profilo corrispondente è pari a € 2.800,00, comprensiva dell’eventuale quota a carico della famiglia, richiesta dal comune di residenza dell’ospite.

Il contributo a carico della famiglia può variare in base al “regolamento per la concessione di contributi e sussidi economici a persone fisiche”, approvato ai sensi dei rispettivi Statuti e regolamenti comunali. Tale contributo è versato direttamente ai comuni di residenza degli ospiti.

La richiesta di contributo potrà essere inoltrata da parte dell’interessato o di chi ne cura gli interessi al comune.

Gruppo di Lavoro
Attualmente, in seguito a regolare appalto, il personale è dipendente della Cooperativa “La Spiga”  con sede legale a Desio.

Ai fini dell’accreditamento, nel rispetto della propria flessibilità ed in relazione ai P.I. degli utenti, la CSS assicura che la presenza degli operatori soddisfi lo standard richiesto dalla normativa vigente in materia (D.G.R. n.18333 del 23 Luglio 2004).

Il gruppo di lavoro è composto dalle seguenti figure professionali:

  • Coordinatrice
  • Educatori
  • Ausiliari Socio – Assistenziali / Operatori Socio – Sanitari
  • Psicologo supervisore