Home Care Premium

I canali dell’assistenza domiciliare

L’emergenza Covid-19 ha cambiato le modalità di accesso alle informazioni, alle prestazioni sociosanitarie e alle attività accessorie a supporto delle persone fragili e non autosufficienti.
Molti cittadini in questo momento stanno utilizzando l’assistenza scolastica a distanza, il sostegno psicologico telefonico o online, la spesa online o consegnata a casa, il servizio di ritiro e consegna biancheria per i ricoverati, i servizi educativi online per persone affette da autismo, le lezioni di musica online, lassistenza medica telefonica, per fare alcuni esempi.

Le attuali limitazioni non li hanno colti impreparati come non hanno trovato impreparati gli enti accreditati erogatori delle prestazioni accessorie del progetto HOME CARE PREMIUM che collaborano da Luglio 2019 con il Consorzio Desio Brianza.

Consapevoli di rivolgerci quindi a cittadini interessati ad utilizzare forme alternative di assistenza, nel tentativo di alleviare i disagi che premono sulle criticità quotidiane di famiglie con persone anziane non autosufficienti e con bambini con disabilità intellettive, motorie e sensoriali, vogliamo tenervi aggiornati in merito alle iniziative e ai progetti proposti dagli enti coinvolti insieme a noi nel Progetto Home Care Premium per il territorio di nostra competenza.

Abbiamo inoltre chiesto a esperti del settore alcuni consigli semplici e pratici per gestire nelle mura domestiche difficoltà o dubbi ricorrenti nella gestione quotidiana dei nostri cari. Nella sezione ” I CONSIGLI DEGLI ESPERTI” troverete diversi spunti interessanti insieme a molti articoli disponibili in rete suddivisi per argomento.

Infine segnaliamo oltre alla disponibilità di SERVIZI GRATUITI sul territorio attivati da strutture ed enti specializzati a supporto delle persone non autosufficienti e fragili anche le iniziative e gli eventi promossi dalle organizzazioni che meglio conoscono la realtà territoriale e che sono più vicine alla cittadinanza.

Nelle pagine successive :