Ultima modifca 3 Giugno 2019

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo di cui all’articolo 14 co. 1-bis del Dlgs 33/2013 se non attribuiti a titolo gratuito  CESSATI dall’incarico (Art. 14 , co. 2) (documentazione da pubblicare sul sito web) 

Decreto Legislativo n. 33/2013 – Art. 14  comma 1 lett. f, – Legge 441/1982 Art. 2, comma 1 punto 1,1 e 2,1 – Art. 3

Ultimo aggiornamento 20/01/2016
Il Consiglio Di Amministrazione è stato nominato con Atto dell’Assemblea Consortile  nella seduta del 17 maggio 2013.
Relativamente alle competenze del Consiglio di Amministrazione, si rimanda allo Statuto dell’Ente .
 
Nella seduta di  Mercoledì 16 luglio 2014,  il Consiglio di Amministrazione dell’Asc Consorzio Desio-Brianza, su proposta del Presidente Mariano Piazzalunga, in considerazione del quadro legislativo in materia al momento non definito e a  seguito di alcuni recenti pronunciamenti delle diverse Corti dei Conti, in autotutela e a tutela dell’Ente, ha deciso in piena responsabilità di procedere all’autosospensione delle indennità mensili di carica, così come previste nelle entità soprariportate.
L’autosospensione, decorre dal 16 Luglio u.s. con validità sino a chiarimento della legislazione vigente oppure sino a nuove disposizioni di legge che saranno sottoposte alle decisioni dell’organo competente nel merito, cioè l’Assemblea Consortile.
Componenti del consiglio di amministrazione
 
Piazzalunga Mariano – Presidente
Benesso Arianna – Consigliere

Pogliani Francesco – Consigliere

Riboldi Giovanna – Consigliere

 

Schiavon Claudio – Consigliere

ATTESTAZIONE VARIAZIONI Riboldi

 – ATTESTAZIONE VARIAZIONI Riboldi.pdf – Tipo file: .pdf Dimensione: 290KB


Verbale di nomina del Presidente e del Consiglio di Amministrazione

 – estratto nomina CdA e presidente 17 maggio 2013.pdf – Tipo file: .pdf Dimensione: 249KB